Il Giardino Officinale nato dall’incontro fra la terra e il sole, ove scoprire i profumi fantasiosi nelle piante officinali, i colori della campagna, sentire ancora le sensazioni delle stagioni. Luogo di conoscenza e relax, ove la meraviglia di Madre Natura ci può stupire ancora...!
In evidenza

Chi Siamo

Adagiata sul “colle della formica”, a pochi chilometri dall’Adriatico, sulla via per il Gran Sasso d’Italia, l’Azienda Agricola “Giardino Officinale” della famiglia Filippo Torzolini – Antonella Cichetti, si estende su terreni di bassa casa della paglia collina irrigua nella valle del Vomano a Propezzano di Morro D’Oro, in provincia di Teramo (Abruzzo-Italia).

La nostra e’una famiglia contadina da diverse generazioni. Entrambi i ceppi hanno origini nella valle del fiume Vibrata nella parte piu’ a nord dell’Abruzzo teramano (ed esattamente i Torzolini da Colonnella, i Cichetti da Corropoli).

Nel 1986, la denominazione “Giardino Officinale”, fu data alla piccola attività familiare da Filippo, allora ventiquattrenne perito industriale, ricercatore e appassionato di piante ed in particolare di erbe officinali, diventato erede al lavoro ed agricoltore per una scelta di vita. famigliaIn quell'epoca nel sito di Propezzano (dove il nonno era arrivato nel ‘40 da Tortoreto con la sua numerosa famiglia) fu presa la decisione, allora pioneristica per il luogo, di riconvertirsi all’agricoltura biologica e di inserire in coltivazione le piante officinali. Le motivazioni erano maturate in quegli anni su idee ecologiste di principio, frequentando il grande movimento culturale verde sviluppatosi fra l’Abruzzo e le Marche, nei primi anni ottanta del novecento.

Il Giardino Officinale contava inizialmente circa trecento varietà di erbacee ed arbustive perenni, coltivate ad interesse culinario, liquoristico, medicinale ed essenziero - industriale. Attualmente l’ azienda (estesa su circa sei ettari) svolge:

  • coltivazione piante officinali in campo (su circa diecimila mq di superficie) e successiva prima lavorazione;
  • vivaio in serre di erbe aromatiche e medicinali in vaso;
  • coltivazione di cereali di varieta’ autoctone (come grano duro saragolla granone, ecc..);
  • allevamento di animali domestici (e conseguente produzione di letame utilizzato in azienda per concimazione, oltre a terriccio per piante erbacee e arbustive in vaso. piccolo vigneto, frutteto e oliveto;
  • giardino botanico dimostrativo per attività di scuola in fattoria e turismo rurale.

Dai primi anni '90 nasce l'idea della "Fattoria Didattica" e si iniziano a svolgere attività di divulgazione presso scuole di ogni ordine e grado, offrendo un servizio di visite guidate (su appuntamento) o giornate didattiche sulle erbe aromatiche, essenziere e medicinali, sull' agricoltura biologica.

giardinoQuello che il Giardino Officinale si propone è di far scoprire ai bambini la bellezza della natura, soffermandosi con loro ad ammirare il mondo vegetale ed animale. E' un dovere sacrosanto dei genitori e degli educatori: ne trarranno beneficio gli occhi e la mente e si attiveranno così, curiosità, desiderio di conoscenza e senso di rispetto.

Ben venga la scelta di itinerari rurali, sia per gli adulti, che torneranno all’infanzia con tutto il patrimonio di ricordi che evoca, che per i bambini, i quali beneficeranno di nuovi incontri affascinanti ed entreranno in contatto con il lavoro dei campi. Nascerà così la consapevolezza del vivere quotidiano, legato a quel ciclo naturale ininterrotto, che si svolge anche con l’aiuto dell’uomo, momento per momento, stagione per stagione nonchè il senso di dover difendere la vita e l’ambiente dai tanti pericoli che incombono.